bilbao

Bilbao è una città che può dare il buon esempio. Al cuore di un’area metropolitana con oltre un milione di abitanti, per moltissimi anni è stata uno dei motori trainanti dell’economia spagnola, con pochi o zero elementi di fascino per il turismo. Grazie ad un’accorta politica culturale e agli sforzi congiunti di amministrazioni pubbliche e fondazioni private, Bilbao ha saputo cambiare radicalmente la propria immagine e diventare una delle città spagnole più visitate, nonché un esempio mondiale di riuscita trasformazione urbanistica. Il suo nome è ormai indissolubilmente legato al museo che l’ha lanciata nel firmamento della cultura contemporanea, ovvero il prestigioso Museo Guggenheim Bilbao, ma a questo sono seguite (e anche precedute, va detto) tante altre straordinarie opere architettoniche. Alcune strade di Bilbao sembrano un set di un film di fantascienza! Per fortuna, nonostante il successo internazionale che l’ha eletta a mecca degli appassionati d’arte, compresi hipster e bohemien d’ogni sorta, Bilbao ha saputo rimanere con i piedi per terra, senza montarsi la testa. Nel suo caratteristico quartiere storico si respira ancora un’atmosfera autentica e nei suoi tradizionali barettini si possono gustare i migliori pintxos della gastronomia basca, con i loro sapori forti e decisi. – https://www.spagna.info/spagna-del-nord/bilbao/
Situata in una posizione strategica sull’estuario del fiume Nervión che conduce al golfo di Biscaglia, circondata dalle montagne e protesa verso il mare, Bilbao è una meta ideale per un weekend o come tappa di un itinerario in auto nel nord della Spagna – https://www.spagna.info/spagna-del-nord/bilbao/